Bio Musical: da Coco Chanel a Michael Jackson.

Un momento.. ma cos’è un bio musical?

No… niente di biologico mi dispiace!

È un musical biografico, ossia che racconta la vita di un personaggio realmente esistito.
Nonostante potremmo non aspettarcelo, sono numerosi i musical di questo tipo. La maggior parte mettono in scena vite di artisti dello spettacolo:
-“Lennon” (John Lennon), in scena nel 2005 a Londra non ottenne il successo sperato;
-“Tina“, che racconta la vita e il personaggio di Tina Turner (in scena ora a Londra);
-il 23 aprile scorso ha debuttato a Broadway “Summer: The donna summer Musical”;
-“Jersey Boys” (biomusical che abbiamo potuto apprezzare anche, diretto da Claudio Insegno, qui in italia), che racconta la storia dei Four Seasons, gruppo americano il cui frontman fu Frankie Valli.

È in progetto un musical sulla vita di Elton John il cui titolo sarà “Rocketman”. Avrà come brani le sue canzoni e il libretto sarà scritto da Lee Hall (librettista di Billy Elliot).

Ma non solo cantanti!
Esistono bio musical su personaggi storici (“Evita“, che racconta la vita di Eva Peron, moglie del presidente argentino Juan Peron); stiliste (“Coco“, che racconta la vita di Coco Chanel che vede protagonista l’attrice Katherine Hepburne e non ebbe un enorme successo), sportivi (“The first“, il cui protagonista è uno tra i primi giocatori di baseball di colore) e addirittura famiglie intere (i Rotschild, ricchissima famiglia americana)!

Altro titolo (che trovo particolarmente interessante) è “Motown the musical“, che inscena la storia della casa discografica Motown: una tra le prime gestite da un uomo di colore, Berry Gordy, e che ebbe poi un successo enorme con artisti tra cui i Jackson 5, Diana Ross, Marvin Gaye, Stevie Wonder e il più giovane Bruno Mars. Questo spettacolo è stato in scena nel West End durante la stagione appena passata.

Ed è proprio un bio musical quello che racconta la vita del grande Michael Jackson e che debutterà a Broadway nel 2020. Ancora senza titolo, il musical ha come librettista Lynn Nottage (già vincitrice due volte del Premio Pulitzer) e come coreografo Christopher Wheeldon (vincitore di un Tony Award per An American in Paris).
Come negli altri bio musical di cui abbiamo parlato, anche in questo le canzoni saranno quelle dell’artista in questione tra cui le più famose Thriller, Billy Jean, Man in the Mirror e The way you make me feel.
Già il Cirque du Soleil aveva messo in scena un omaggio al cantante americano ed anche per il grande schermo nel 2009 è arrivato un documentario sulla vita di Michael Jackson: “This is it
Sicuramente la grandezza di Micheal trionferà ancora una volta, e noi non aspettiamo altro che vedere come sarà messa in scena la sua carriera spettacolare!

 

Valentina Oliva

Ciao a tutti sono Valentina! Sono una persona solare e determinata! Cerco di dare il massimo in tutto quello che faccio e mi interesso a quante più cose possibili! Mi piace studiare e imparare nuove cose ma la mia grande passione è la recitazione. Studio anche canto e spero un giorno di poter lavorare nel mondo teatrale e nel mondo del teatro musicale.

Leave a comment