Maturità 2018!

Maturità 2018! Considerazioni utili.
(Leggere attentamente il foglio illustrativo prima dell’uso)

Ho pensato a lungo a cosa scrivere, quale consiglio dare ad un maturando? In fondo lo sono anche io!
Sarebbe davvero facile dire “mancano solo 2 mesi”, “è quasi finita”, “dopo non dovrai più entrare in quella scuola”.
Ma in questo periodo dell’anno ad un maturando queste parole non servono a molto… manca poco, ma è qui che c’è da fare lo sforzo più grande forse di tutto l’anno!
Poi ho riascoltato la canzone di Venditti “Notte prima degli esami” e una frase in particolare mi ha colpita.
La matematica non sarà mai il mio mestiere
Non è una frase sdolcinata o strappalacrime ma mi ha fatto pensare a una cosa che spesso si perde di vista: la scuola è certamente importante, ma non è la nostra vita.
C’è molto di più nella vita di tutti noi, anche se ci sembra che occupi il 100% del nostro tempo.
Forse tanti professori sembrano non capirlo, e credono che nella vita di ognuno sia solo la scuola la priorità.
È giusto tenerci e voler dare il meglio di sè, è giusto capire e volere sapere ed è bellissimo riuscire infine ad apprezzare l’imparare, ma per troppi ragazzi diventa un’ossessione, il solo pensiero.
La scuola è un luogo dove crescere e maturare tanti aspetto della nostra personalità, dallo stare in gruppo allo stare alle regole alla concentrazione.
Dopo la maturità però, indipendentemente dalla nostra voglia di finire le superiori, sarà tutto alle nostre spalle e quello che ci rimarrà saranno brutti o bei ricordi o, probabilmente, entrambi.
Saremo finalmente proiettati verso il futuro e chi pensava di avere “autoritá”, o addirittura “potere” su di noi e le nostre vite, sarà una persona come le altre, totalmente slegata da noi.
Quindi vi chiedo di riflettere su quanto sia più importante ora invece di stressarsi fino alla nausea, godersi gli ultimi giorni di quegli anni che tutti rimpiangono nonostante a viverli sembrino tanto pesanti.
Finiranno, purtroppo o per fortuna, e probabilmente avremo anche noi la stessa nostalgia che ha Venditti nella sua canzone.

 

Valentina Oliva

Ciao a tutti sono Valentina! Sono una persona solare e determinata! Cerco di dare il massimo in tutto quello che faccio e mi interesso a quante più cose possibili! Mi piace studiare e imparare nuove cose ma la mia grande passione è la recitazione. Studio anche canto e spero un giorno di poter lavorare nel mondo teatrale e nel mondo del teatro musicale.

Leave a comment