LO STATO SOCIALE

LO STATO SOCIALE verso il podio e oltre!

Chi si ricorda com’era il podio di SanRemo 2018? Allora avevamo:

  1. Ermal Meta e Fabrizio Moro con “Non mi avete fatto niente”
  2. Lo Stato Sociale con “Una vita in vacanza”
  3. Annalisa con “Il Mondo prima di te”

Quest’oggi parleremo un pò dello Stato Sociale e del loro successo.
È un gruppo nato nel 2009 inizialmente formato da 3 componenti, successivamente se ne sono aggiunti 2. Il loro primo successo fu nel 2010 con l’EP autoprodotto Welfare. Nel 2012 esce il loro primo album “Turisti della democrazia” e nello stesso anno vincono la seconda edizione del “Premio Buscaglione”. Ebbero molto successo e fecero un tour di 200 concerti in Italia e in Europa.
Nel 2018 approdano a SanRemo dove cantano “Una vita in vacanza”. Una canzone che può avere chissà quanti significati, ma quello principale è certamente la differenza sociale che c’è in Italia (e nel mondo). Tutti i lavori dal più umile al più imbarazzante. E allora perché non concedersi una bella vacanza a tempo indeterminato dove non c’è nessuno che ti rompe i c*******??
Compare nell’esibizione del gruppo l’anziana signora Paddy Jones che balla insieme ad un ragazzo: una questione che ha fatto molto discutere il pubblico italiano. Se la saranno portata dietro per vincere? La gente li avrà votati per questo? La stessa questione rinasce nella serata dei duetti: lo Stato Sociale duetta con Nico Espinosa e il coro dell’Antoniano. Saranno stati i bambini a fare tenerezza al pubblico?
Molta gente la pensa così, molta invece no. Dipende dal punto di vista della critica. Dipende soprattutto dal piacere o no che si ha di ascoltare questo gruppo.
Bambini e anziane trascurando, si sono piazzati al 2 posto al festival di SanRemo: così tanto male non sono allora no?


 

 

Giorgia Rebuffi

Mi chiamo Giorgia, amo cantare; ballare ed essere me stessa ovunque. Scrivo e farlo mi rende libera!😉 Non sono affettuosa, ma qualche volta mi concedo due coccole...

Leave a comment