CLAUDIO INSEGNO

Non solo un grande regista!

Claudio Insegno nasce a Roma il 22 giugno 1965. Fratello di Pino Insegno, anche lui è attore, doppiatore, autore e regista in teatro, cinema e televisione.

Insieme al fratello e alla compagnia “Allegra brigata”, fondata nel 1981, interpreta diversi spettacoli comico-musicali.

Ha recitato in teatro nelle commedie “Rumors” di Neil Simon e “Rumori fuori scena” di Michael Frayn e ha inoltre diretto lo spettacolo “Due comici in paradiso”.

Ha diretto “Francesco – il musical” di Vincenzo Cerami e “Joseph e la strabiliante tunica dei sogni in technicolor”.

Ha  insegnato  recitazione, insieme a Fioretta Mari, durante la prima edizione della trasmissione televisiva “Saranno Famosi”, condotta da Maria De Filippi. Insegna recitazione e ha fondato assieme al fratello la scuola di recitazione “Tutti in scena” a Roma.

Da diversi anni presta la voce al Dott. Julius Hibbert, personaggio del celebre cartone animato “I Simpson”.

Negli ultimi tempi a teatro dopo il grande successo del musical “Jersey Boys” nella stagione 2017/18 sta curando la regia di “Hairspray”, “La febbre del sabato sera” , “Spamalot” e “La famiglia Addams”.

Questa solo una parte di tutto quello che ha fatto Claudio Insegno… un grande regista… ma oltre questo… un uomo, un uomo pieno di passione.

Come dice lui,

“occorre avere un fuoco dentro”

e lui ce l’ha ardente e luminoso!

Lavorare nel mondo artistico, per quanto possa essere affascinante, richiede  un amore incredibile per quello che si fa, perchè sostenere i ritmi, la fatica, lo stress non sarebbe possibile senza una forte passione.

Inoltre non è un mondo in cui puoi facilmente diventare ricco… e nel momento in cui diventi famoso è un impegno tosto sostenere questo ruolo,mantenerlo  e conviverci.

Claudio, un uomo semplice, con mille esperienze alle spalle, che è diventato famoso, popolare, alla fine ha scelto  la strada che più lo appaga, al di là del successo e della fama, quella a cui probabilmente non potrebbe fare a meno:  creare, essere il meccanismo principale, il motore per far nascere opere, musical, commedie.

Quello il grande fuoco che lui ha nel cuore e lo si vede quando parla, racconta e spiega… gli scorre nelle vene.

Ha quel particolare luccichio negli occhi, che è unico nelle persone che ci credono, che amano e vivono di passione.

Ama la sfida, ama tentare l’improbabile, azzardare realtà che rischiano di non essere capite,ma che  trasmettono dei valori o semplicemente sono BELLE e diventa quasi un’esigenza per lui il farle conoscere, trasmettere, dare.

E noi aspettiamo con gioia di conoscere, apprezzare, vedere tutto quello che questo grande regista e uomo ci proporrà nel futuro… perchè il suo “fuoco” possa illuminarci e scaldarci il cuore!

 

Raffaella Toia

Raffaella Toia nata a Busto Arsizio (VA) il 9 luglio 1972. Laureata in Giurisprudenza..,ora regista dell'Associazione Teatrale Amatoriale "Clandestini". Appassionata di musical, fotografia, viaggi, danza e della vita in generale.

Leave a comment