HANDPAN…

Handpan – Uno strumento da scoprire!

Quanti di voi, passeggiando per le strade di qualche grande capitale, non sono mai rimasti affascinati dalle esibizioni di un artista di strada?

Passeggio per le stradine di Praga, tra il mormorio dei passanti e i profumi del manicotto di Boemia (dolce tipico praghese che consiglio vivamente!), sento in lontananza dei suoni incredibili.
Giro l’angolo e mi ritrovo nella piazza della Città Vecchia dove una musicista di strada suona uno strano strumento metallico. È rotondo… mi ricorda qualcosa… sembra un’UFO.
handpan
Dai datemi torto.

Proseguo la mia visita nella meravigliosa Praga e me ne dimentico.

Qualche giorno dopo mi torna in mente.. così decido di fare qualche ricerca.

Era uno handpan!
Contrariamente a quanto si direbbe, è uno strumento inventato in Svizzera da Felix Rohner e Sabina Schärer all’inizio dell’ultimo millennio. Nel 2000?! Lo so no non sembra, infatti i suoi suoni armoniosi e la sua forma semplice fanno pensare ad un antico strumento proveniente da qualche paese asiatico e perfetto per la meditazione.
Appartiene alla categoria degli idiofoni a percussione diretta e nasce proprio dalla richiesta del percussionista Reto Weber ai poi futuri inventori dello strumento, che in quegli anni stava sperimentando uno strumento etnico, il ghatam.
Nasce così lo handpan, che come il ghatam si suona con le mani.

È composto da due semisfere metalliche chiamate Ding (parte superiore)e Gu (parte inferiore) che possono essere suonate entrambe.
Ecco qualche video per farvi capire meglio di cosa sto parlando…

Sedetevi comodi, alzate il volume e godetevi qualche minuto di relax coccolati dalle armonie di questo strumento straordinario!

È un mondo ancora poco conosciuto ma che personalmente mi affascina e mi incuriosisce!
E chi lo sa, magari un giorno avrò l’opportunità di imparare a suonarlo anche io!
E voi che ne dite?
Fatemi sapere le vostre impressioni nei commenti qui sotto!

 

Chiara Cremascoli

Sono Chiara, ex ginnasta agonista e ora sogno di fare della mia passione per la musica una professione, diventando una performer di musical!

Comments (1)

  • Avatar

    Elena Grossi

    L’aspetto tra un UFO ed un Wook; il suono tra percussione e campana tibetana.
    Affascinante ed intrigante!
    Qualcuno fa un corso per imparare a suonarlo?!

     

    Reply

Leave a comment

You must be logged in to post a comment.