STUDIARE A 30 ANNI

Cosa significa cominciare a studiare a 30 anni…

30 anni, eh già… come vola il tempo, probabilmente perso? Naa, non credo proprio. In 30 anni acquisisci la cultura della vita e non solo la parte da te scelta, impari a destra e a sinistra per poi ritrovarti in un sogno, una cosa irrealizzabile come la dieta che ho iniziato a percorrere con estremo impegno e amore… 30 chili persi in 6 mesi…. 30? come gli anni? Sarà il destino, chi lo sa?! Fatto sta che hai davanti a te un bivio, un classico, la scelta di vita: vuoi, in questa unica vita, lasciarti andare e “accontentarti” di un lavoro come altri oppure vuoi coltivare questo tuo talento, passione e impegno per il sogno che pensavi fosse irrealizzabile??? Questa volta scegli te, a testa alta, tu contro tutti, contro chi non ha mai creduto in te disegnandoti come uno schiavo di vita! Hai una sola occasione, volti una pagina bella pesante ma quando la giri ti si illuminano gli occhi entrando in un vortice di libertà.
Ricominci da zero ed è ancora più difficile perchè non sei più allenato a studiare come a 19 anni, ultimo anno di liceo; all’inizio è strano, confuso ma felice. Ti senti in imbarazzo perchè stai studiando le stesse cose che studia e applica alla perfezione con tanta facilità una bimba di soli 8 anni; non fa nulla, ingoi e mandi a quel paese tutto e tutti, arriverai ad essere ciò che vuoi, è andata così. Ora hai scelto e non puoi tornare indietro!
Passano i giorni, mesi e addirittura anni, vedi che quelle cose che studiavi insieme a una bimba di 8 anni le hai superate e continui a scoprire affidandoti a chi sa di te e cosa vuoi ottenere.
Credo che non finirò mai di studiare, dopo diplomi e lauree continuerò a scoprire quello che non ho provato nei primi 30 anni ma solo guardato e sognato.

 

Comments (1)

  • Avatar

    Flora

    SI studia a tutte le età 🙂 Certo con fatica ma non bisogna perdere l’allenamento. In bocca al lupo!

     

    Reply

Leave a comment