A LETTO CON MAX…

Un’inaspettata realtà 

Ben tornati ai miei carissimi lettori nella mia consueta rubrica ‘ A letto con Max’.
Come ben sapete cerco di trovare sempre persone che possano, con la loro esperienza, regalarci un po’ di colore in queste realtà un po’ grigie.
Il vostro Max ha avuto l’onore di intervistare l’ultimo vincitore de ‘il gay più bello d’itala’ Sergio Genna, che si è gentilmente offerto di rispondere alle domande che gli ho posto:
– Sergio, com è nata la voglia di partecipare al concorso ‘il Gay più bello di Italia‘?
• Non volevo farlo, ma i miei amici mi hanno spinto fortemente e fondamentalmente hanno fatto bene a farlo, è stata un’esperienza unica, divertente ed importante.
– Com’è stata come esperienza, raccontami un po’…
• Come la maggior parte di noi, ho partecipato a questo concorso per gioco, su consiglio e spinta di un amico; non avrei mai pensato che una sera, il mio nome sarebbe stato stato associato per la prima volta alle parole: “Il  Gay più bello d’Italia è…” e invece oggi sono qua ancora stordito, ma orgoglioso della fascia che ho portato e che porto.
– Quando hai sentito proclamarti vincitore, qual’è stata la prima cosa che hai fatto?
• La prima cosa che ho fatto sul palco è stata abbracciare il mio amico che gareggiava con me, ho sempre detto che quella vittoria è stata la nostra e non solo la mia…. poi ho chiamato subito mamma. 
– Che cos’è cambiato da allora?
• Questo concorso mi ha fatto crescere sotto tantissimi punti di vista, avevo una responsabilità e come tutte le responsabilità dovevo e devo impegnarmi con tutte le forze per rappresentare al meglio tutta la comunità LGBT… ho conosciuto tantissime persone, viaggiato tantissimo e arricchito immensamente il mio bagaglio di esperienze, se oggi sono quel che sono lo devo anche a quella fascia.
– Che progetti hai ora?
• I miei progetti sono quelli di un qualsiasi ragazzo della mia età, migliorarmi sempre nel lavoro e nella vita, creare una famiglia e sicuramente viaggiare tanto… poi chi lo sa, la vita è sempre piena di sorprese fino a 2 anni fa non avrei mai pensato di guadagnarmi un titolo nazionale e oggi sono qui a fare i conti proprio con quel titolo… chi vivrà vedrà!!!
– Ora ti faccio delle domande per i nostri lettori  più curiosi, per avere un corpo così bello, quanto devi lavorarci?
• Io ci lavoro da quando avev0 15 anni, ma lo faccio anche e soprattutto per una questione salutare, lo sport fa bene oltre a modellare armonicamente il fisico!!!
– Che alimentazione segui?
• Integro con degli integratori alimentari per sportivi ma mangio veramente di tutto, la vita deve essere un piacere e il cibo è una di quelle cose che la rende tale, basta non esagerare come per qualsiasi altra cosa.
– Qual’è uno dei tuoi desideri più grandi?
• Avere una casa tutta mia col mio compagno, un cane, un gatto e poter viaggiare tanto… in un futuro anche un figlio sarebbe bellissimo!
– Faresti mai l’attore in un videoclip musicale?
• Assolutamente si, amo entrambe le cose: la musica e la recitazione, quindi sarebbe davvero bello poter partecipare a un videoclip.
– Qual’è la tua passione più grande?
• Lo sport, non riesco a star fermo e quando ho del tempo libero lo trascorro allenandomi. 
Ringrazio Sergio per essere stato così disponibile 🙂
Avete visto? Da qualcosa di inaspettato può nascere una meravigliosa realtà.
A presto mie cari lettori
 

Massimiliano Lavanga

Massimiliano Lavanga , Cantante romano; la passione per il teatro vede la sua nascita come performer nel musical Quale Zero Vuoi (Roma) e successivamente, presente nel cast di "Heather" nella prima assoluta Europea. Ama lo sport, in particolare l'equitazione, nella quale, in passato, ha insegnato ai piu piccoli la meraviglia di amare un essere vivente quale il cavallo.

Leave a comment

You must be logged in to post a comment.