Babysitter killer queen: un film horror?

Babysitter killer queen
BABYSITTER KILLER QUEEN: UN FILM DA CUI NON SI SA COSA ASPETTARSI UNA SCENA DOPO L’ALTRA…
LA TRAMA

Cole, il protagonista di “babysitter killer queen”, ha ancora difficoltà a tornare ad una vita normale e a dimenticare quella terribile notte in cui ha incontrato Bee, la sua babysitter, ed il resto dei membri del culto satanico di cui era a capo nonostante siano passati due anni.

Dimenticare ciò che è successo diventa estremamente difficile quando Cole, durante una gita al lago con i suoi amici, si ritroverà di nuovo faccia a faccia con Bee e il suo sadico culto. In questo sequel Cole, aiutato da Phoebe, tenterà nuovamente di sconfiggere i vecchi nemici.

PERSONAGGI PRINCIPALI

ColeJudah Lewis: Cole è il protagonista del film, lo stesso che due anni fa ha lottato contro i demoni della setta. Uno sfigatello che tutti credono pazzo tranne Phoebe, che gli crede fin da subito.

Judah interpreta la parte del ragazzo sfigato nel film. Mi piace perchè ha proprio la faccia simpatica, e quindi anche se gli altri lo reputano sifgato, per me è stato simpatico.

Babysitter killer queen

JennaPhoebe: la ragazza che per Cole risulterà essere la salvezza poichè scapperanno insieme e sconfiggeranno insieme i demoni della setta finendo con l’innamorarsi l’uno dell’altra…

Il personaggio di Jenna in “Babysitter killer queen” secondo me è stato il più difficile da interpretare nel film perchè doveva interpretare quella “cattiva” e poi quella buona. Cambiare di carattere nel corso dello svolgimento non deve essere facile, e per me lei è stata molto fenomenale.

Babysitter killer queen

Emily Alyn Lind– Melanie: quella che sarebbe dovuta essere la migliore amica di Cole ma che in realtà era la più perfida. Ha portato Cole al lago ingannandolo ed ha cercato in ogni modo di farlo fuori.

Un personaggio difficile anche il suo, tante sfumature diverse racchiuse in un solo personaggio che lo rendono il “piè odiato” del film, se così si può dire…

Babysitter killer queen
PERSONAGGI CO-PROTAGONISTI

Importante è anche far sapere che ci sono dei personaggi co-protagonisti che sono spesso presenti nel film tra cui Bella Thorne nei panni di Allison, Hana Mae Lee è Sonya, Andrew Bachelor interpreta John, Leslie Bibb e Ken Marino sono i genitori di Cole.

I personaggi prima citati invece sono i demoni, insieme a Melanie, che erano presenti anche nel film precedente a “Babysitter killer queen” uscito su netflix nel 2017 noto semplicemente come The babysitter, che cercano di prelevargli del sangue per tornare in vita.

Babysitter killer queen
QUALCHE PILLOLA DEL FILM…

Come dicevo prima, Babysitter killer queen è il sequel del quasi omonimo Babysitter uscito tre anni fa su netflix. Una sostanziale differenza è che questa volta Cole il demone principale che deve affrontare è il tanto temuto liceo.

Nel film sono presenti parecchie battute, alcune anche inutili ed altre meno divertenti; ma l’elemento dominante del film è il sangue: c’è tantissimo sangue (palesemente finto) a causa degli strambi modi in cui muoiono uno ad uno i personaggi:

 L’omicidio con l’uncino, la decapitazione con la tavola da surf, la morte per un lampadario, la doppia mutilazione con machete ed il rituale conclusivo nel quale bevono il sangue di Cole…

COSA NE PENSO IO

Siccome la sincerità è sempre (o almeno quasi sempre) la carta vincente, la userò anche questa volta. Se mi è piaciuto il film? Ni… che vuol dire… Non sono una grande amante di film, preferisco di gran lunga le serie tv, quindi quando guardo un film per me deve essere da premio oscar, e per questo motivo la prima risposta è no.

Però, e qui ora mi contraddico fate bene attenzione, devo anche dire si, perchè avendo visto il primo uscito tre anni fa, sapevo già di cosa si stesse parlando. La “comicità” o per meglio dire le battute presenti all’interno del film, l’hanno reso meno pesante e a tratti divertente!

E voi cosa ne pensate? Ho reso l’idea?

 

Giorgia Rebuffi

Mi chiamo Giorgia, "Gina/Ginagior" per gli amici. Amo cantare, ballare e scrivere: tutte le volte che posso lo faccio. Sono testarda e per niente affettuosa. Se ti do un bacino, segnatelo!!!

Comments (1)

  • Pets United: salviamo la città! - Minstrels

    […] SU NETFLIX IL NUOVO CARTONE ANIMATO CON ANIMALI COME PROTAGONISTI: PETS […]

     

    Reply

Leave a comment

You must be logged in to post a comment.