LA TERZA PUNTATA DI “AMICI SPECIALI”

amici speciali
Ieri, 29 Maggio 2020, si è disputata la terza puntata, nonché semifinale di “Amici speciali
LE ESIBIZIONI

Essendo ieri sera la semifinale, i ragazzi si sono sfidati per decretare i 4 finalisti di “Amici speciali” che gareggeranno venerdì prossimo. Hanno fatto 3 manches nelle quali si sono sfidati 6 artisti in tutto, quindi 3 della squadra bianca e 3 della squadra blu. La squadra vincente ha poi deciso tra i 3 ragazzi, chi tra di loro sarebbe dovuto essere il primo finalista di “Amici speciali”.

Il primo finalista è Michele Bravi che ha cantato il suo inedito “La vita breve dei coriandoli”. E’ bastata una sola esibizione per lui a far capire ai compagni di squadra che si merita la finale. E’ arrivato per lui il momento di farsi sentire, di far sentire la sua musica, e quando Maria gli mostra in un video il suo percorso, lui risponde così:

Se penso a l’anno scorso, attorno a me c’era veramente solo il silenzio. Tu sei stata la prima persona – perché davvero lo credo – che mi ha chiesto di cantare, mentre tutti gli altri mi chiedevano come stavo. Io devo ringraziare te e i miei colleghi, perché mi avete aiutato a tornare qua sul palco. Sai, la prima volta che si rompe il silenzio può esserci un rumore o una melodia, e in questo caso è uscita fuori una melodia. Mi  piacerebbe tanto continuare a cantare e rompere ancora il silenzio.

amici speciali

Il secondo finalista è Irama che si conquista per la seconda volta la finale come fece 2 anni fa nel 2018 vincendo poi la diciassettesima edizione del programma di Maria De Filippi. Anche Irama canta il suo singolo “Mediterranea” che a quanto dicono i radiofonici presenti in studio, sta davvero spopolando in tutte le radio.

Il terzo finalista è Alessio, ballerino della squadra bianca, giovanissimo e con un talento indescrivibile, tutte le volte che balla trasmette tantissime emozioni forti, se la merita la finale. Il quarto finalista di “Amici speciali” è Stash- The Kolors. Anche loro si sono conquistati la finale come successe nel 2014 vincendo poi l’edizione corrente.

I TEATRINI DI MARIA

In ogni puntata di “Amici speciali”, Maria organizza scherzi e prove che i 4 giudici (Gerry Giorgio Eleonora e Sabrina) devono superare, ma soprattutto all’amica Sabrina Ferilli, Maria gliene combina di ogni. Dopo essere stata soggetto di moltissimi scherzi di Maria, Sabrina decide di prendersi la sua rivincita e di fare un gioco con Maria:

Ha ricreato un vecchio gioco a cui la De Filippi aveva sottoposto l’attrice: affrontare delle domande complesse a cui rispondere correttamente. La penalità per ogni risposta sbagliata consisteva nel rompersi un uovo sulla fronte. “Sei davvero una cretina!”, ha detto la De Filippi alla Ferilli, ricordandole, scherzando (ma non troppo), che “Tanto c’è un’altra puntata!”.

amici speciali

La prova “più interessante” della serata, a detta di molti, è stata sicuramente quella che Maria ha fatto fare ad Eleonora Abbagnato: la pole dance. L’etoile dell’Opéra di Parigi, ha affrontato la prova lasciando tutti senza fiato, in particolare Rudy Zerbi che ha esordito dicendo: “Alla faccia! E’ nata per stare sul palo”.

L’etoile si è in seguito “scusata” con Javier dicendogli che se mai dovesse essere la sua direttrice non sarebbe così, ed ha poi sospirato un “per fortuna che i bambini sono a letto… e anche mio papà!”

RIFLESSIONE

Finita la puntata di “Amici speciali” ieri sera, stavo riflettendo. Ho riflettuto sul fatto che sia meraviglioso come Maria De Filippi si sia “inventata” un’iniziativa così, per aiutare l’Italia in un momento di sconforto totale. Si è messa in gioco, facendo mettere in gioco a loro volta i giovani che hanno bisogno di farsi sentire, di potersi esprimere attraverso ciò che più amano fare.

Penso che fare “Amici speciali” sia geniale, anche perché tutte le volte che le squadre vincono sbloccano strumenti utili all’emergenza in corso, e quindi salvano vite facendo ciò per cui più sono portati. Sono tutti dei talenti fortissimi, e sono certa che sarà una bella finale. A parere mio, i finalisti se la sono tutti meritata la finale, mi piacciono molto, ed in ognuno di loro riesco a trovare quel particolare che li contraddistingue.

Ma come in tutte le cose, c’è sempre un preferito, ed in questo caso il mio preferito tra loro quattro è Stash con la sua band. Trovo che siano semplicemente meravigliosi, e che mi diano un’energia pazzesca. E voi ce l’avete un preferito? Chi è?

 

Giorgia Rebuffi

Mi chiamo Giorgia, "Gina/Ginagior" per gli amici. Amo cantare, ballare e scrivere: tutte le volte che posso lo faccio. Sono testarda e per niente affettuosa. Se ti do un bacino, segnatelo!!!

Comments (1)

  • AMICI SPECIALI: LA FINALE! - Minstrels

    […] avevo già citato nello scorso articolo di “Amici Speciali”, Maria durante il programma organizza dei giochi nei quali quasi sempre […]

     

    Reply

Leave a comment

You must be logged in to post a comment.