Amiche Mai

amiche

“Rimanere amiche anche quando il lavoro ti divide è davvero possibile?”

C’erano una volta due splendide bambine…
È così che iniziano tutte le favole vero?
Si perché quella che sto per raccontarvi sembra proprio una di quelle favole uscita dal libro di Andersen, dove tutto sembra stupendo, quasi impossibile.
Qui in realtà è tutto vero.

Sto parlando di due fanciulle che sono nate e cresciute in due paesi diversi, hanno frequentato scuole diverse, hanno avuto amici diversi.
Per ben quindici anni l’una ha ignorato dell’esistenza dell’altra.
Poi per caso un giorno s’incontrano, iniziano a studiare nella stessa scuola, a lavorare con gli stessi insegnanti, a frequentare amici comuni.
Domodossola incontra Milano e la favola inizia.

Si sto parlando proprio di loro Chiara e Valentina.
Poco più che adolescenti iniziano il loro percorso di studi nel campo artistico.
S’incontrano talvolta alla fine delle lezioni, a volte non si vedono per settimane, ma qualcosa di magico sta nascendo… “l’amicizia”.
Settimana dopo settimana, mese dopo mese Chiara e Valentina iniziano a vedersi più spesso, a telefonarsi, a confrontarsi nel momento del bisogno.
Chiara vede con gli occhi dell’ammirazione la bravura di Valentina nella recitazione e viceversa Valentina quando sente Chiara cantare.
I loro percorsi s’intrecciano, nasce una stima reciproca e la voglia d’imparare l’una dall’altra.

Tantissimi i momenti che li vede unite, concorsi, audizioni, la preparazione degli spettacoli che le vedeva entrambe insieme anche sul palco.
Insomma un’amicizia con la “A” maiuscola.
Non sanno nemmeno loro dove questo cammino le porterà, l’unica cosa che sanno è di avere la stessa grande passione, entrambe amano il palco, Valentina nasce come attrice mentre Chiara ama cantare, ma ben presto scoprono che la poliedricità è fondamentale ed incominciano ad incanalare tutte le loro energie in studi sempre più intensi, cantano, recitano, ballano e per non farsi mancare nulla scelgono di studiare pianoforte.

Sono passati ormai quattro anni dal giorno in cui si sono conosciute, sono diventate grandi amiche, si sostengono l’un l’altra. Ma soprattutto si vogliono un gran bene.
Ora stanno per affrontare il grande pubblico, sono al loro debutto, mancano ormai pochi giorni, e sono bellissime da vedere, con il loro entusiasmo e le loro paure.
Ma io so quanto duro lavoro c’è alle loro spalle e sono certa che affronteranno quel palco con la serietà e la voglia di dare il meglio di se’ come sempre.

Cos’altro aggiungere, se non fare a questa due giovani creature un grande in bocca al lupo, con la certezza che quelle sere, quei palchi vedranno in scena per la prima volta due splendide artiste che lasceranno il segno e rimarranno nel cuore di ogni singolo spettatore.
Io non ho nessuna intenzione di perdermi questi due meravigliosi spettacoli e voi?

Vi aspetto a teatro con Valentina Oliva in
“DRITTO AL CUORE
e Chiara Cremascoli in
“KIM IL MUSICAL “.
I talenti vanno applauditi…
Siete d’accordo?
Le ultime righe le voglio dedicare proprio a loro… 

“Carissime Chiara e Valentina anche se non sarete sullo stesso palco sarà come se lo foste, perché sarete in prima fila in platea per sostenervi e ammirare con orgoglio dopo tanto lavoro il risultato raggiunto, sono certa che l’applauso più forte sarà proprio il vostro “.
In bocca al lupo… artiste del domani!

 

Barbara Meroni

Sono Barbara, lavoro con i numeri, ho una splendida famiglia, ed una passione che mi accompagna da sempre, il "canto". Amo pensare al mio prossimo, ma al tempo stesso cerco di ritagliarmi dei momenti tutti miei. Non nego un sorriso a nessuno, ma per gli abbracci... devi essere speciale!

Leave a comment

You must be logged in to post a comment.