Elio passa all’Opera!

Elio Opera Buffa

In scena al Teatro Menotti fino al 14 aprile Elio – Opera Buffa!

Elio con la sua Opera Buffa, racconta “Il flauto magico” e altre bagatelle!

Un viaggio attraverso il repertorio classico più vicino al grande pubblico. Uno spettacolo brillante e vivace che porta sul palco il repertorio per soprano e baritono coinvolgendo il pubblico tra risate e fragorosi applausi.

Ecco i capolavori che vengono presentati:

Si parte con un “collega” afferma Elio, W.A. Mozart e con la sua celebre opera “Il Flauto Magico”
Si tratta di narrazione in musica, Elio ci accompagna cantando e recitando nel mondo del flauto magico e Scilla Cristiano canta alcune delle arie più famose, tra cui quella della temutissima Regina della notte.

Ad accompagnarli:
GABRIELE BELLU violino
LUIGI PUXEDDU violoncello
ANDREA DINDO pianoforte
 
Si prosegue poi con un pezzo solo strumentale:
G. Rossini Ouverture (da “La Gazza ladra”)

È l’ora di Elio che canta “Madamina, il catalogo è questo” dal “Don Giovanni” di W.A. Mozart seguito da Scilla Cristiano che segue con “Batti, batti bel Masetto”

Poi insomma…
“Basta con Mozart perché sentite due… sentire tutte!”

Passiamo perciò al repertorio di G. Rossini con “Largo al factotum” e “Cavatina di Rosina” da “Il Barbiere di Siviglia”.

Sempre per onorare il “collega” G. Rossini poi una traduzione italiano piuttosto buffa ed originale della La Chanson du bébé viene proposta dal grande Elio.

Il finale è a sorpresa: ci si aspetta una cosa ma… l’aria di J. Offenbach “Les oiseaux dans la charmille” (aria della bambola),
da “I racconti di Hoffmann” viene interpretata magistralmente da Scilla Soprano che dimostra oltre ad una grande dote vocale, una notevole capacità interpretativa.
Il pubblico ormai coinvolto accoglierà di buon grado anche il bis piuttosto bizzarro proposto da Elio e Scilla che senz’altro…vi stupirà!!

Una grande opportunità per ascoltare bella musica senza rinunciare ad un pizzico di ironia e comicità!
Da non perdere!!!

 

Chiara Cremascoli

Sono Chiara, ex ginnasta agonista e ora sogno di fare della mia passione per la musica una professione, diventando una performer di musical!

Leave a comment

You must be logged in to post a comment.