5° MILANO LATIN FESTIVAL

Torna la tua ESTATE LATINA per un 2019 da favola: Milano Latin Festival!

  • Introduzione
  • I numeri
  • PROMOZIONE DELLA CULTURA LATINOAMERICANA
  • Le date
  • La tradizione
  • I concerti live
  • Le novità 2019
  • La solidarietà
  • Divertimento in sicurezza

INTRODUZIONE

Dal 13 Giugno al 17 Agosto ad Assago
La capitale italiana della musica e della cultura latinoamericana riapre le porte del
Milano Latin Festival, con il patrocinio del Comune di Milano e il patrocinio del Comune di Assago, per un’estate all’insegna dell’integrazione nel più importante festival latinoamericano in Europa, quest’anno dedicato all’Anno Internazionale delle Lingue Indigene
La Storia e i Numeri del più importante festival latinoamericano in Europa
Il 5° Milano Latin Festival riparte dagli oltre 190.000 visitatori che hanno chiuso l’edizione 2018: un vero e proprio boom di visitatori che anche quest’anno avranno a disposizione un villaggio con strutture scenografiche e architettoniche che ricreano atmosfere tipiche su un’area di ben 15.000 mq, dove vengono rappresentati 15 Paesi nelle loro espressioni musicali, culturali, gastronomiche, artigianali e folcloristiche. È una fiera internazionale, un centro promozionale, un grande palcoscenico, ma soprattutto una realtà unica, che trasporta idealmente i visitatori in un angolo autentico dell’America Latina: un’occasione per conoscere una cultura dalle mille sfaccettature e tuffarsi in un’affascinante avventura, che diverte e arricchisce le proprie conoscenze. L’avventura del Milano Latin Festival nasce nel 2015 ad Assago come erede diretto di un Festival dedicato all’America Latina che, senza alcuna interruzione, con l’edizione 2019 compie il 28° anno di attività, confermandosi come una delle manifestazioni culturali più importanti e significative in Europa.

I NUMERI

Il format vincente? Una kermesse lunga 66 giorni, con 31 concerti live di alcune fra le più grandi stelle che rappresentano sia la musica latina tradizionale che la nuova era del Reggaeton, 32 gruppi di musiche e danze tradizionali, 23 eventi culturali, 13 manifestazioni folcloristiche, 7 Feste Nazionali, 5 eventi speciali, 5 piazze da ballo diverse, 3 ristoranti tipici e 8 punti di street food tradizionale, 4 cocktail bar e una Rumeria, un grande spazio di esposizione e vendita che farà immergere i visitatori nell’atmosfera tipica e festosa dei mercati dell’artigianato latinoamericano e infine uno Spazio Bimbi dove lasciare i più piccoli a giocare in sicurezza.
Numeri coronati da un successo crescente di anno in anno, che afferma con forza la validità di un progetto ambizioso fin dalle origini: presentare con autenticità la cultura, la musica, le caratteristiche, gli usi e le tradizioni di un continente unico e inimitabile, da sempre presente nell’immaginario degli Italiani.

Organizzatore: Faro Srl – Via Agudio, 10 – 20154 Milano
2019 Anno Internazionale delle Lingue Indigene
Secondo l’UNESCO circa il 40% di quasi 7.000 lingue correntemente parlate nel mondo sono in pericolo e la maggior parte delle lingue a rischio sono quelle indigene. Per attirare l’attenzione sulla loro scomparsa e sulla necessità di preservarle, ravvivarle e promuoverle sia a livello nazionale che internazionale, l’Assemblea Generale delle Nazioni Unite ha proclamato il 2019 l’Anno Internazionale delle Lingue Indigene. UNESCO è a capo dell’Anno, insieme al Segretariato del Forum Permanente sulle Questioni Indigene, all’Ufficio dell’Alto Commissariato per i Diritti Umani, il Dipartimento di Global Communication e altri partner tra cui i governi di Australia, Bolivia, Canada, Ecuador, Estonia, Francia, Gambia e Arabia Saudita. Gli eventi mondiali programmati per l’Anno Internazionale delle Lingue Indigene, fra i quali si trova anche il 5° Milano Latin Festival, si possono trovare sul sito ufficiale: https://en.iyil2019.org/events/?starting_date_and_time=today.

PROMOZIONE DELLA CULTURA LATINOAMERICANA

Per rafforzare il proprio ruolo nella promozione della cultura e delle tradizioni latinoamericane e dei Caraibi, quest’anno il Milano Latin Festival sarà dedicato all’ Anno Internazionale delle Lingue Indigene, con particolare attenzione alla cultura che tali idiomi hanno rappresentato e continuano a rappresentare per milioni di persone. Si parte il 13 giugno con la grande Festa d’Inaugurazione che, in sinergia con il Festival Lo Spirito del Pianeta, sarà dedicata a tutti coloro che lottano per difendere la propria identità, con l’eccezionale presenza di diversi gruppi, provenienti da svariati paesi dell’America Latina: gli Indios Yawalapiti del Brasile, Indios Shuar dell’Ecuador, Aztechi del Messico, Mapuche del Cile e il gruppo Cores da Bahia del Brasile, un’onda emozionale interpretata da artisti circensi e da ballerine. Il 24 giugno, nell’ambito del programma culturale dedicato al Messico, è in programma la Conferenza “Lenguas indígenas, 68 tesoros mexicanos”. Il 16 luglio si terrà la Conferenza Magistrale “La visione dei vinti della Conquista del Messico” nell’anno del V Centenario dell’arrivo di Hernàn Cortés, a cura del Professore Antonio Aimi dell’Università degli Studi di Milano, Dipartimento di Scienze del Linguaggio e Letterature Straniere Comparate. Relatori invitati alla Conferenza: Eva Chuquimia Mamani, Console Generale dello Stato Plurinazionale della Bolivia a Milano; Angel Polivio Gualán Gualàn, Viceconsole del Consolato Generale dell’Ecuador a Milano e la dott.ssa Maria Luisa Corno, esperta di storia del Guatemala.
Il Salone delle Nazioni: Storia, Cultura e Tradizioni
Il Salone delle Nazioni è lo spazio all’interno del Milano Latin Festival dedicato alla scoperta della storia, delle radici e della tradizione culturale dei Paesi che compongono l’America Latina. Oltre ai festeggiamenti per le Feste Nazionali che si celebrano durante il periodo del Festival e ad un ricco calendario di serate dedicate alla musica e alle tradizioni folkloristiche, ogni settimana avrà dei giorni dedicati ad un Paese diverso, con un sorprendente programma culturale di teatro, danza, presentazioni di libri, proiezioni, mostre, sfilate di abiti tradizionali ed eventi dedicati alla protezione delle risorse naturali e dei prodotti alimentari tipici, realizzati in collaborazione con le ambasciate, i consolati e le numerose associazioni latinoamericane del territorio.
Organizzatore: Faro Srl – Via Agudio, 10 – 20154 Milano

LE DATE

13 giugno
14-16 giugno
17-20 giugno
21-23 giugno
24-26 giugno
27-28 giugno
29-30 giugno
1-2 luglio
3 luglio
4-5 luglio
6-7 luglio
8 luglio
9 luglio
11-14 luglio
16 luglio
17-19 luglio
20 luglio
21-27 luglio
28 luglio-2 agosto
7-8 agosto
9-10 agosto
11-14 agosto

LA TRADIZIONE

Il Festival è anche tradizione e, in collaborazione con i Consolati, non mancherà di rendere omaggio ai Paesi in occasione delle Feste Nazionali celebrandone le identità storiche e culturali e concedendo l’ingresso gratuito sino alle 19.30 per i cittadini di cui si festeggia il Paese, su presentazione di un documento che ne dimostri la nazionalità.
Data Festa Nazionale
Paese
5 luglio
Repubblica Bolivariana del Venezuela
9 luglio
Repubblica Argentina
20 luglio
Repubblica di Colombia
26 luglio
Dìa de la Rebeldìa Nacional Cubana
28 luglio
Repubblica del Perù
6 agosto
Stato Plurinazionale della Bolivia
10 agosto
Repubblica dell’Ecuador

I CONCERTI LIVE


I concerti live: la nuova onda latina al fianco della grande Salsa
L’edizione 2019 sarà uno spettacolo nello spettacolo, perché sul rinnovato palco del Milano Latin Festival, accompagnati dalla verve travolgente della presentatrice ufficiale del Festival Eradis Josende Oberto, andranno in scena i concerti-evento di alcuni dei più grandi artisti della nuova era della musica latina. È in arrivo il sound “live” di vere e proprie stelle mondiali del Reggaeton come il vincitore del premio Artista dell’anno ai Premios Billboard 2018 Ozuna, che torna ad Assago dopo il grande successo dello scorso anno ed è già andato sold out con ampio anticipo, così come sta per accadere con Daddy Yankee: per la prima volta al Milano Latin Festival, è uno dei maggiori influencer nel settore musicale con oltre 11 milioni di album e oltre 50 milioni di follower sui social media, nominato uno dei Most Influential Hispanics a livello mondiale dalla CNN e dalla rivista Time. Sarà un ritorno, dopo il sold out della passata edizione, anche il concerto di Bud Bunny, il Re della trap latina, uno degli artisti più importanti della musica urbana a livello mondiale. Faranno il loro debutto sul palco di Assago anche artisti del calibro di Farruko, artista urbano attualmente al top alle classifiche mondiali con “Calma Remix” e Nicky Jam con il suo ultimo “Intimo Tour”. Spazio anche all’unica data italiana del duo Wisin y Yandel, El Dúo Dinámico, con il loro “Como Antes Tour 2019” e, per la prima volta sul palco del Milano Latin Festival e a 5 anni dal loro ultimo concerto in Italia, al duo di musica urbana Zion & Lennox.
Il grande spettacolo della salsa fa il suon esordio il 14 giugno con Alexander Abreu y Havana D’Primera, uno dei gruppi musicali più popolari di Cuba, che con il loro ultimo album “Cantor del Pueblo” hanno ricevuto la seconda nomination ai Latin Grammy per il Miglior album di salsa. Sicuramente da non perdere, per la prima volta sul palco del Milano Latin Festival, El Príncipe de la Salsa Luis Enrique, il più importante cantante e compositore del Nicaragua di tutti i tempi, con tutti i suoi successi per festeggiare i 30 anni di carriera. Da segnare in agenda anche Lalo Rodríguez, cantante e musicista portoricano di salsa conosciuto in tutto il mondo per hit come “Ven devorame otra vez“, oppure il cantautore di salsa panamense Roberto Blades, El Baby de la Salsa, o ancora l’Orquesta Guayacán, che a partire dai primi anni ’90 ad oggi continua a mietere grandi successi. Spazio anche alla nuova musica brasiliana con Anitta, considerata l’artista principale di una nuova generazione di cantanti brasiliani e che spopola sui social, dove vanta ben 36 milioni di follower su Instagram ed oltre 11 milioni su YouTube.
Organizzatore: Faro Srl – Via Agudio, 10 – 20154 Milano

NOVITÀ 2019

Novità 2019: concerti acquistabili in carnet e la “Milano Latin Festival Compilation”
Da quest’anno è possibile acquistare in prevendita biglietti carnet da 3 o da 5 concerti, con un sensibile risparmio sul prezzo d’ingresso dei singoli concerti. MailTicket e TicketOne sono le UNICHE rivendite ufficiali dei biglietti per gli eventi del Milano Latin Festival. Anche per l’edizione 2019 l’Area Concerti sarà totalmente recintata ed accessibile con lo speciale biglietto Festival+Concerto: in questo modo chi desidera trascorrere una serata al Festival senza assistere al concerto in programma in quella data, potrà acquistare il solo ingresso Festival, ad un prezzo più economico. Sotto l’etichetta Universal Music Italia, il 21 giugno sarà disponibile in tutti i digital store e nei negozi di dischi “MILANO LATIN FESTIVAL – Compilation” la prima compilation ufficiale del Milano Latin Festival, che includerà tutti i successi del momento.

LA SOLIDARIETÀ

Milano Latin Festival ospiterà associazioni che si occupano di promuovere iniziative benefiche concrete a favore dell’America Latina, verso i bambini e le popolazioni più bisognose. Quest’anno dedicato alla prevenzione nella lotta contro il tumore al seno in collaborazione con la Scuola Italiana di senologia Onlus, fondata da Umberto Veronesi e Claudio Andreoli e alla NEO, Associazione Amici della Neonatologia dell’Ospedale Niguarda, un’organizzazione non Lucrativa di Utilità Sociale (onlus) attiva all’interno della S.C. di Neonatologia e Terapia Intensiva Neonatale dell’ASST Grande Ospedale Metropolitano Niguarda di Milano.
Organizzatore: Faro Srl – Via Agudio, 10 – 20154 Milano

DIVERTIMENTO IN SICUREZZA

Divertimento in Sicurezza: torna al parcheggio con il body guard
Per divertirsi fino in fondo bisogna essere tranquilli. Il Milano Latin Festival prosegue con la grande attenzione alla sicurezza, con i controlli attraverso i metal detector all’ingresso, i numerosi steward che presidiano ogni angolo dell’area Festival e dell’Area Concerti e il servizio di body guard che accompagnano al parcheggio le donne sole che ne fanno richiesta.
App, Sito e Social
Dopo il lancio del 2017, anche per la quinta edizione del Milano Latin Festival è attiva la APP Ufficiale con i contenuti aggiornati in versione 2019. APP completamente gratuita, disponibile per iOS e Android su Apple Store e Google Play. In crescita costante anche i numeri dei social: alla fine di maggio 2019 la pagina Facebook del Milano Latin Festival ha raggiunto e superato i 120.000 like, mentre il profilo Instagram tocca i 19.000 Follower.
• Sito ufficiale: www.milanolatinfestival.it
• Twitter: https://twitter.com/latinfestivalm
• Facebook: www.facebook.com/milanolatinfestival.it
• YouTube: www.youtube.com/c/milanolatinfestival
• Instagram: www.instagram.com/milanolatinfestival
Un network di comunicazione: il TgFestival
Forte di un ruolo ormai ampiamente riconosciuto e consapevole delle esigenze di una nuova fascia sociale, il Milano Latin Festival ha deciso di intraprendere un nuovo percorso e dare vita ad un innovativo network di comunicazione, assumendosi la responsabilità di colmare le lacune relative all’informazione e offrire servizi puntuali rivolti a chi proviene dal mondo latino e a quanti si vogliono avvicinare ai suoi aspetti più rappresentativi. Il network vede la realizzazione del suo primo step nella creazione del web magazine www.tgfestival.it (registrato al Tribunale di Milano) naturale evoluzione del sito dedicato alla manifestazione www.milanolatinfestival.it , che arriva a raccogliere oltre 4 milioni di contatti in tre mesi, testimoniando l’esistenza di un vasto bacino di utenti interessati a tutto ciò che gravita intorno alla cultura latinoamericana. Dopo un’esperienza acquisita in 28 anni di attività, oggi il Network Milano Latin Festival si pone come il mezzo più efficace per dialogare a livello interattivo con le realtà latine in Italia, per informare puntualmente sia queste ultime che tutto il pubblico italiano ad esse interessato e per offrire servizi concreti che mirano a soddisfare a 360 gradi una crescente domanda e le necessità specifiche di un target con cui ci relazioniamo fin dai nostri esordi. Da qui nasce l’esigenza di creare il Web Magazine Tg Festival, un vero e proprio “portale del Mondo Latino”, una finestra sempre aperta alle novità e uno strumento di comunicazione che vogliamo mettere a disposizione dei Consolati dei Paesi latinoamericani in Italia, per fornire informazioni e servizi ai propri concittadini, ma anche comunicare gli eventi dedicati alla cultura e all’intrattenimento che possono interessare anche gli italiani che vogliono approfondire la conoscenza con il meraviglioso mondo dell’America Latina e dei Caraibi.
Organizzatore: Faro Srl – Via Agudio, 10 – 20154 Milano

Italia Concerti, un marchio di qualità
Italia Concerti è partner ufficiale del Milano Latin Festival e si occupa della produzione di concerti e cultura latinoamericana in Italia dal 2015. In questi anni ha organizzato oltre 130 concerti che vanno dalla musica dei Caraibi (salsa, timba, cumbia, son cubano e merengue) alla musica urbana (reggaeton, dembow, hip- hop e trap), dal pop latino fino agli svariati generi di musica brasiliana (axé, mpb e samba), facendo esibire oltre 100 artisti fra cantanti, orchestre e band di fama mondiale.
Ufficio Stampa MILANO LATIN FESTIVAL
Parcheggio ATM – Viale MilanoFiori – 20090 Assago (MI)
Coordinatore Comunicazione: Massimiliano Saggese
Press Officer: Serena Scandolo +39 333 7540197 – Magda Di Palma + 39 339 4631213 Foto e video maker: Franco Oriot e Dario Severi
Info ufficio stampa: +39 335 1212174

 

Chiara Cremascoli

Sono Chiara, ex ginnasta agonista e ora sogno di fare della mia passione per la musica una professione, diventando una performer di musical!

Leave a comment

You must be logged in to post a comment.