Trova una scusa…

Chiara Cremascoli – Trova una scusa

“Trova una scusa” è il singolo d’esordio discografico di Chiara Cremascoli, una canzone d’amore in cui non è possibile non farsi travolgere e sognare con questa artista emergente che sicuramente farà molto parlare di lei.
Il video “magico”,  appassionato e travolgente, girato a Milano nella splendida cornice del Parco delle Cave e a Barlassina nel meraviglioso Teatro Belloni non lasciano dubbi sulla grande professionalità di questo prodotto musicale.

Particolari sonorità quelle realizzate nel brano da Alessandro Porcella autore insieme a Gianni Lardera di questo brano egregiamente mixato da Luca Vittori che collabora da anni con Mario Lavezzi, Ornella Vanoni, Eros Ramazzotti per citarne alcuni.
Insieme a Chiara, nel video, Andrea Piccirillo, ballerino e modello conosciuto dal grande pubblico  per le sue irriverenti  presenze  in alcune famosissime  trasmissioni di Piero Chiambretti e per la sua  partecipazione nell’ ultimo cortometraggio di Ozpetek “Napoli Velata”.
Chiara è una giovane cantante di 19 anni, per anni ginnasta acrobatica agonista,  con il sogno di diventare una performer di Musical. Per questo motivo studia canto, recitazione , interpretazione vocale, pianoforte e teoria e solfeggio presso On Stage Academy di Milano.

“Ho lavorato a lungo su questo brano in ogni suo dettaglio e ho amato fin da subito l’ideazione e la regia del video propostami da Manuel Gervasoni e Andrea Sartori “, ci dice Chiara che prosegue “ sono certa che i grandi risultati si ottengono solo se si ha vicino una grande squadra e in questo io sono davvero fortunata “.
A breve debutterà come protagonista di Kim il Musical,  Musical in prima Assoluta  in scena a  Milano i giorni 8, 9, 15 e 16 Marzo 2019 al Teatro Pime.
Il brano è prodotto da Macri Records.

Video: https://www.youtube.com/watch?v=uBOD_sr9dTU
Facebook: https://www.facebook.com/Chiara-Cremascoli-447397212293732/
Instagram: https://instagram.com/chiara_cremascoli?utm_source=ig_profile_share&igshid=1tgzm1r7fpv45

 

Cristina Rampini

Nasco pianista e proseguo come artista! Perché? Perché rompo gli schemi e inizio a vivere le mie giornate e l’arte a 360 gradi senza pormi limiti, barriere e sopratutto lasciando agli Idioti il pettegolezzo e la critica fine a se stessa. Ho iniziato a 40 anni una nuova vita ma come si suol dire... meglio tardi che mai!!

Leave a comment

You must be logged in to post a comment.