Da Balla a Dalla: LA RECENSIONE

Dario Ballantini in una data unica al Teatro Manzoni per omaggiare il grande Lucio Dalla. 

  • LO SPETTACOLO – IMPRESSIONI
  • LA BAND
  • CONCLUSIONE
LO SPETTACOLO – IMPRESSIONI

Grande successo al Teatro Manzoni di Milano per Dario Ballantini, noto al grande pubblico per il suo “Valentino” a Striscia la notizia. 

Sul palco ci Ballantini ci mostra molto di più di un semplice imitatore. 

Quel che vediamo è un grande artista, appassionato e poliedrico che ci racconta la sua storia e quella di Lucio Dalla. 

Ballantini ripercorre i brani di Dalla, dai primi ai grandi successi più recenti intrecciando la sua crescita come imitatore e fan di Dalla con la carriera e l’evoluzione artistica dell’artista.

  • 4 marzo 
  • Piazza Grande 
  • Fumetto 
  • Pezzo 0
  • Profondo mare 
  • Corso Buenos Aires
  • L’anno che verrà

LA BAND

Ad accompagnare Dario Ballantini sul palco: -batteria Richard Arduini

  • basso Matteo Balani
  • chitarra Francesco Benotti
  • tastiere Alessandro Carlà
  • sax Walter Calafiore

La narrazione è coinvolgente, l’imitazione incredibilmente aderente e il coinvolgimento del pubblico non manca. 

A chiudere lo spettacolo un “bis non richiesto” del brano Anna e Marco.

CONCLUSIONE

Uno spettacolo che merita di essere visto dai fan di Lucio Dalla e non. 

Complimenti a Dario Ballantini e a tutti i musicisti che lo ha accompagnato in uno spettacolo davvero imperdibile.

 

Chiara Cremascoli

Sono Chiara, ex ginnasta agonista e ora sogno di fare della mia passione per la musica una professione, diventando una performer di musical!

Leave a comment

You must be logged in to post a comment.