Il Festival della Magia – V Edizione – La nostra recensione

magia

La nostra recensione della V Edizione del Festival della Magia

  • PRESENTAZIONE
  • LO SPETTACOLO
  • IL CAST
  • CONCLUSIONI

Si è aperto anche quest’ anno il Festival della Magia al Teatro Manzoni di Milano, arrivato ormai alla V Edizione, con Maestro di Cerimonie il mitico Raul Cremona.

Un susseguirsi di maghi provenienti da tutto il mondo in uno spettacolo a cui certamente non mancano tutti gli ingredienti per una serata davvero magica: stupore, divertimento, eleganza e tante risate.

Il teatro gremito da un pubblico eterogeneo, con anche giovanissimi spettatori, ha dato dimostrazione di gradire moltissimo lo show con lunghi e calorosi applausi durante l’intero evento

IL CAST

Tante le novità per questa V edizione del Festival della Magia con grandi presenze anche estere.

RAUL CREMON

Il cerimoniere della serata che con la sua magia e la sua straordinaria ironia e comicità ci ha condotto in questo viaggio magico tra illusione e realtà.

Un vero istrione capace di coinvolgere e strappare continue risate al pubblico di grandi e piccini.

ANSOON LEE (Taiwan)

Uno dei più importanti maghi della scuola di illusionismo asiatico e campione del più importante concorso asiatico di prestigiatori.

Con il suo numero di manipolazione, tra carte e papillon, ci ha lasciati senza parole… sempre alla ricerca di capire il trucco.

IGOR TRIFUNOV (Serbia)

Elegante e raffinato il suo numero con le bottiglie di champagne.

Una strabiliante abilità la sua con una capacità davvero strepitosa nel lasciare il pubblico continuamente a bocca aperta per lo stupore.

JORDAN (Italia) 

Eclettico illusionista che rappresenta egregiamente l’Italia con le sue “carte magiche”.

Molto bella anche la sua regia dello spettacolo con efficaci e intensi giochi di luce.

LORD MARTIN (Francia)

Travolgente e spettacolare con la sua compagnia, un vero grande artista.

I suoi numeri ci hanno lasciati davvero senza parole sia sotto l’aspetto coreografico che per la bravura dell’intera gruppo.

Strepitoso!

OTTO WESSLEY (Francia)

Ospite d’onore della serata e una vera star internazionale della magia comica.

Un vero artista con la A maiuscola.

Magicamente bravo e strepitosamente divertente assieme alla sua “ valletta d’eccezione” che ci strappa continue risate.

FELIPE 

Le sue incursioni durante lo spettacolo lo rendono una spalla straordinaria per Raul Cremona e strappano al pubblico continue risate.

Un grande applauso anche per lui.

LE NOSTRE CONCLUSIONI

  • Uno spettacolo divertente per andare a teatro con l’intera famiglia. 
  • Una grande qualità che ti coinvolge dal primo minuto.
  • Un cast di grande livello che rende davvero magici i 120 minuti di durata dello spettacolo.
  • Iniziare il nuovo anno sognando con un pizzico di magia… potrebbe essere secondo me l’ingrediente giusto per un anno dove le illusioni le lasciamo solo a teatro e la magia la portiamo con noi.

 

Leave a comment

You must be logged in to post a comment.