HIGH SCHOOL MUSICAL: THE MUSICAL – LA SERIE

high school musical
High School Musical: The Musical – La serie: un tuffo alla East High, la casa di High School Musical
HIGH SCHOOL MUSICAL: THE MUSICAL – LA SERIE

Oggi è il primo venerdì dall’uscita di Disney Plus senza un episodio di High School Musical: The Musical – La serie. Per gli amanti della trilogia diretta da Kenny Ortega e con protagonisti Zac Efron e Vanessa Hudgens, questa serie è imperdibile.

La serie (10 episodi da trenta minuti circa) è visibile su Disney Plus, la piattaforma streaming dei contenuti prodotti dalla Walt Disney Company, ed è stata sviluppata da Tim Federle.

Nonostante il rischio di deludere le aspettative dei fan di High School Musical fosse altissimo, la serie ci ha convinti a pieni voti: perché?

Perché, innanzitutto, non è un remake dei film, il paragone è quindi scarso se non nullo.

Perché i riferimenti ad High School Musical (come si può immaginare) ci sono, ma sono spesso ironici e riportati nella trama, originale ed alternativa, della serie.

Perché High School Musical è raccontato e citato in modo che i personaggi risultino fan dello stesso, e questo non può che aiutare lo spettatore ad immedesimarsi e a farsi coinvolgere dalla storia.

Perché le canzoni del film sono state riprese (ed integrate con altri brani) ma ne sono proposte delle versioni alternative.

High School Musical ha un posto speciale nei cuori di tutti i fan e questa serie lo rispolvera con rispetto e con educazione.

LA TRAMA

La vicenda racconta l’arrivo alla East High (proposta, in aperto contrasto al film, in una versione più realistica) della professoressa di recitazione Jennifer, fan sfegatata di High School Musical, che non vede l’ora di mettere in scena la versione teatrale del film proprio nella casa dei Wildcats.

Si svolgono le audizioni e per il ruolo di Troy e Gabriella vengono scelti due tra i candidati meno papabili: i protagonisti Ricky e Nini, che si sono appena lasciati.

Come per tutti i protagonisti che si rispettino ci sono degli “antagonisti” che cercano di mettergli i bastoni fra le ruote: ma ci riusciranno? E soprattutto, in conclusione, siamo proprio sicuri di riuscire ad individuare degli “antagonisti”?

Molti i temi affrontati con semplicità e sana leggerezza: dall’omogenitorialità, al divorzio, all’omosessualità, ai rimpianti, alla gelosia .

high school musical
IL CAST

I due protagonisti principali sono Olivia Rodrigo (Nini) e Joshua Bassett (Ricky): tra i due una bellissima intesa perfettamente aderente con la loro vicenda.

Entrambi hanno una splendida voce e sono credibili nei loro ruoli, vista anche la giovane età che corrisponde all’incirca a quella di Nini e Ricky.

Ma non solo Olivia e Joshua rimangono impressi a chi guarda la serie: si sceglie infatti di dare molto spazio al gruppo che si crea nelle lezioni di teatro caratterizzando molto tutti i personaggi dello stesso.

Matt Corner, Sofia Wylie, Larry Saperstein, Julia Lester, Dara Reneé, Frankie Rodriguez e Mark St. Cyr. compongono il cast dei ragazzi mentre è giusto ricordare Kate Reinders, la prof Jen che tanto sprona i ragazzi alla ricerca della libera espressione di sé stessi.

Bellissimi i due cameo di Kaycee Stroh e Lucas Grabeel che ci riportano indietro con nostalgia ad una decina di anni fa.

CONCLUSIONI

Si era parlato tanto di un possibile High School Musical 4, e si era diffusa molta apprensione tra i fan che avevano paura dell’intero cambiamento del cast e del possibile (e probabile) flop che avrebbe concluso in maniera deludente la saga di Kenny Ortega.

La scelta di fare una serie tv è stata sicuramente vincente, e quella di differenziarla nettamente dal film ripescando qua e là brani e citazioni varie lo è ancora di più.

Interessantissimo lo stile di finto documentario scelto dal regista che rende ancora meglio l’atmosfera realistica, amatoriale e da fan nel quale si svolge il rifacimento teatrale di High School Musical.

high school musical

Attendiamo con ansia la seconda stagione che pare si svolgerà intorno alla creazione del musical “La bella e la bestia”, nel frattempo faremo un rewatch della saga e della serie!

A voi è piaciuta?

 

Valentina Oliva

Ciao a tutti sono Valentina! Sono una persona solare e determinata! Cerco di dare il massimo in tutto quello che faccio e mi interesso a quante più cose possibili! Mi piace studiare e imparare nuove cose ma la mia grande passione è la recitazione. Studio anche canto e spero un giorno di poter lavorare nel mondo teatrale e nel mondo del teatro musicale.

Comments (1)

  • Luca Dirisio: l'intervista - Minstrels

    […] cresciuta con il tuo brano “Se provi a volare”, versione italiana di “Breaking free” di High School Musical: com’è stata la tua esperienza in […]

     

    Reply

Leave a comment

You must be logged in to post a comment.