Io si: Laura Pausini – Testo e videoclip

Io si

Laura Pausini torna con il brano “Io sì”

IO SÍ

Laura Pausini torna con “Io sì”: il suo nuovo brano cantato in 5 lingue diverse e scelto come colonna sonora del nuovo film The Life Ahead – La vita davanti a sé, con la regia di Edoardo Ponti che segna il ritorno di Sophia Loren, madre del regista, dopo 10 anni di assenza dalle scene.

IL TESTO

Quando tu finisci le parole
sto qui
sto qui
forse a te ne servono due sole
sto qui
sto qui

Quando impari a sopravvivere
e accetti l’impossibile
nessuno ci crede io sì

Non lo so io
che destino è il tuo
ma se vuoi
se mi vuoi
sono qui
nessuno ti sente
ma io sì

Quando tu non sai più dove andare
sto qui
sto qui
scappi via
o alzi le barriere
sto qui
sto qui

Quando essere invisibile
è peggio che non viverenessuno ti vede
io sì

Non lo so io
che destino è il tuo
ma se vuoi
se mi vuoi
sono qui
nessuno ti vede
ma io sì

Chi si ama lo sa
serve incanto e realtà
a volte basta quello che c’è
la vita davanti a sé

Non lo so io
che destino è il tuo
ma se vuoi
se mi vuoi
sono qui
nessuno ti vede
io sì
nessuno ci crede
ma io sì

LE PAROLE DI LAURA

Sono felice di annunciare che presto uscirà “Io sì”(Seen), il mio nuovo brano scritto per me da Diane Warren e che verrà presentato all’attenzione dell’Academy Awards per la candidatura agli Oscar come miglior canzone originale, scrive l’artista sui social.

Sono rimasta affascinata da questa canzone che Diane ha voluto cucirmi addosso e dal film di Edoardo Ponti con la meravigliosa Sofia Loren che torna finalmente sulle scene, sia per la trama che per il messaggio che porta.

Lo vedrete presto anche voi. Sofia è una icona della cultura e della storia del cinema e sono orgogliosa di accompagnare questo progetto con la mia voce. Nelle prossime settimane vi racconterò qualcosa in più, ma non potevo tenere per me una notizia così emozionante”.

COSA NE PENSO

Sono sempre stata fan di Laura Pausini, quindi il mio giudizio potrebbe essere condizionato da questo fattore, nonostante ciò trovo che la canzone sia molto dolce, e nel suo classico stile che non delude mai. Trovo una sottile somiglianza con il brano “Never enough” di “The Greatest Showman”.

Laura è sempre stata piena di amore nei suoi brani, fin da “La solitudine” ha sempre cantato l’amore e le sue difficoltà. Anche in questo brano parla di un amore sempre presente, in attesa, ma fiducioso.

 

Giorgia Rebuffi

Mi chiamo Giorgia, "Gina/Ginagior" per gli amici. Amo cantare, ballare e scrivere: tutte le volte che posso lo faccio. Sono testarda e per niente affettuosa. Se ti do un bacino, segnatelo!!!

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment.