LOCKE & KEY – LA NOSTRA RECENSIONE

Chi non vorrebbe avere almeno una di quelle chiavi!

E’ il 7 febbraio 2020 la data di lancio di questa nuova serie originale firmata NETFLIX.

LA STORIA (no spoiler)

Keyhouse, una casa isolata che nasconde dei segreti e che segreti. Un viaggio nella psiche umana si intreccia ad una storia inquietante e a tratti “thriller”.

I Locke, la tipica famiglia americana, colpita all’improvviso da una terribile e non del tutto accidentale tragedia: la morte del padre.

Un “essere” alquanto affascinante alberga nel pozzo e vuole a tutti i costi le chiavi usando metodi violenti ed a volte molto provocanti.

Questi gli elementi iniziali di questa serie tv Netflix che svetta nei primi posti della Top Ten di questo magico contenitore di serie tv, film, documentari e contenuti per bambini che ha già “intrappolato” tutti noi.

Bode il fratello più piccolo è il primo a scoprire l’esistenza delle chiavi magiche, le sente bisbigliare nella casa e seguendo il loro richiamo scopre i loro nascondigli.

Una chiave, un potere ogni volta diverso, un’emozione diversa tra commozione e suspance.

Un potere a volte “innocuo” a volte molto pericoloso. Ogni chiave è diversa e ogni chiave ha un nome come la chiave “OGNIDOVE”.

Elementi cardine della storia di Locke&Key, assieme al piccolo Bode, sono Tyler e Kinsey, il fratello maggiore e la sorella, costretti a traslocare e ad abbandonare i loro amici per trasferirsi in questa casa ma che poi diventeranno a loro volta i custodi delle chiavi.

Tutta la storia si intreccia tra il presente ed il passato, tra il reale e l’irreale.

Con il susseguirsi degli episodi, scopriamo eventi che ci spiegheranno perché il padre lasciò la casa dei genitori ed il perché della sua morte.

Alcuni comportamenti “strani” della madre ci instilleranno mille domande di cui avremo risposte durante questa serie o dovremo aspettare una prossima? Chissà!

I PERSONAGGI

Bode – Jackson Robert Scott

Il fratello minore, il primo a scoprire l’esistenza delle chiavi e quello che impersona la curiosità e e l’impulsività.

Jackson Robert Scott ha recitato anche nel film “IT” di Stephen King del 2017 e in “The Prodigy – Il figlio del male” del 2019, insomma per avere 11 anni direi che ha già un notevole curriculum!

Tyler – Connor Jessup

Il fratello maggiore, quello più prudente.

Cerca di mettere delle regole all’uso delle chiavi ma viene spesso ignorato.

Anche per lui un curriculum di tutto rispetto, infatti a soli 25 anni è attore, sceneggiatore e regista. Pensate che a soli 11 anni ottenne un ruolo da protagonista nella serie televisiva per bambini “The Saddle Club”, di cui fu anche autore di una puntata.

Kinsey – Emilia Jones

La sorella, insicura, spaventata che ad un certo punto farà una scelta che la porterà a diventare quasi pericolosamente avventata.

Anche per lei la carriera inizia presto, a 8 anni. Svariati i film e telefilm in cui recita tra cui “I Pirati dei Caraibi” e “Doctor WHO”, solo per citarne alcuni.

PERCHE’ GUARDARE “LOCKE&KEY”

La trama scorre fluida e con interessanti colpi di scena per una storia che avvince sempre di più episodio dopo episodio.

La fotografia è di altissimo livello e anche le ambientazioni sono molto curate specialmente la stessa Keyhouse che sembra avere sempre una parte in più da scoprire.

Ottima anche la realizzazione dei vari effetti legati alle chiavi che creano un atmosfera sempre magica e fuori dal tempo. Il mio effetto preferito: la chiave teschio ma non vi svelerò nulla.

Quanti di noi vorrebbero avere almeno una di queste chiavi? Sono certo tutti e tu che chiave vorresti avere? Scrivimelo nei commenti e i migliori li posteremo nelle nostre storie instagram!

LA CURIOSITA’

“Locke & Key” è tratto dal fumetto omonimo di Joe Hill… semplicemente il figlio di Stephen King!!!

IL TRAILER

 

Leave a comment

You must be logged in to post a comment.