Nasce l’Associazione Culturale MANUEL FRATTINI

Manuel

Manuel, un artista che rimarrà sempre nei nostri cuori

Il 1° marzo 2020, per volontà della Famiglia e degli Amici di Manuel, è nata ufficialmente l’Associazione Culturale MANUEL FRATTINI. 

MANUEL FRATTINI, TALENTO PURO

Con queste poche parole ho intitolato la meravigliosa intervista che realizzai con Manuel il 4 ottobre 2018, a casa sua, seguita da un momento di terrore perché mi fece provare la “realtà virtuale” e io ne uscii un po’ provata ma con l’adrenalina a mille a tal punto di decidere di comprare subito la Ps4!

Il nostro meraviglioso “Pinocchio” si definì sincero e onesto, specificando che questi due termini possono passare come pregi e difetti allo stesso tempo.

Appassionato, questa è stata la parola che più mi colpi durante la descrizione di se stesso. Manuel lo era davvero, una luce speciale brillava nei suoi occhi quando parlava dei suoi ruoli e del suo palcoscenico.

Un artista vero, che si racconta con semplicità e che sottolinea di “non cercare scorciatoie” per fare questo mestiere bisogna prepararsi con lo studio e una buona dose di curiosità.

L’UMILTA’, QUESTA LA GRANDEZZA DI MANUEL FRATTINI

La parola umiltà sembra essere stata scritta per lui.

Ammaliava le scene, migliaia di persone lo aspettavano a teatro, per moltissimi giovani artisti e fan è stato e sarà sempre un’idolo eppure Manuel era l’amico della porta accanto.

La sua disponibilità per amici e per il suo grande pubblico era infinita e costante, tanto quanto la sua solarità e la sua allegria a dir poco contagiosa.

Il talento di Manuel si parifica alla sua umiltà facendone davvero un’artista con la A maiuscola, forse una mosca bianca in un mondo così “competitivo e a volte spietato” come quello dello spettacolo.

L’ASSOCIAZIONE MANUEL FRATTINI

L’Associazione nasce in nome di Manuel, Artista che si è sempre distinto per la sua grande generosità e per il suo singolare impegno nell’interpretazione di quella che è stata la sua professione. 
Con la collaborazione di tutti coloro che hanno voluto con determinazione che tutto questo si realizzasse, l’Associazione avrà la finalità di promuovere la crescita artistica di giovani talenti che desiderano dedicare la propria vita a fare Musical. Proprio come ha sempre fatto Manuel. 

Un Grazie a tutti coloro che hanno collaborato fino ad ora e a tutti quanti in futuro vorranno partecipare a questo bellissimo progetto. 

Ma siamo solo all’inizio… 
Nei prossimi giorni torneremo con ulteriori news per le future iniziative dell’Associazione Culturale Manuel Frattini. 

UNA VITA PER IL MUSICAL

Sono certa che da lassù vegli su tutta la nostra grande famiglia artistica a volte fiero di ciò che vedi e magari alcune volte un po’ meno.

Sono cerca che fai assolutamente il tifo per ogni tuo collega al suo debutto di un nuovo spettacolo e per ogni giovane che debutta il suo primo ruolo e anche per quelli che come dire… magari proprio tanto il tuo sostegno non lo meritano!!

Sono certa che sei sempre al fianco di tutti noi amici più stretti o meno, dandoci quella bomba di energia positiva che tu sei sempre stato per affrontare i momenti più difficili.

Sono certa che in un periodo difficile come questo dove sembra ci abbiano dimenticati tu avresti detto… “non pensiamoci andiamo avanti, noi siamo più forti di tutto, anche di questo virus!”

Bene, ora nasce un’associazione a tuo nome e a favore di giovani talenti come sicuramente tu avresti voluto.

Tutto il mondo del teatro si ritroverà e lavorerà con un unico scopo… far brillare nuove stelle avendo la guida di una stella che non ci lascerà mai e che brillerà sempre di una luce indimenticabile… quella della tua umiltà!

Ancora grazie Manuel… forse tardi ma ho imparato tanto da te…!!

 

Cristina Rampini

Nasco pianista e proseguo come artista! Perché? Perché rompo gli schemi e inizio a vivere le mie giornate e l’arte a 360 gradi senza pormi limiti, barriere e sopratutto lasciando agli Idioti il pettegolezzo e la critica fine a se stessa. Ho iniziato a 40 anni una nuova vita ma come si suol dire... meglio tardi che mai!!

Leave a comment

You must be logged in to post a comment.