RITA LEVI MONTALCINI-IL FILM. UNA ELENA SOFIA RICCI STREPITOSA

montalcini

Elena Sofia Ricci da volto e anima a Rita Levi Montalcini in modo superlativo.

Ieri sera è andato in onda su Rai Uno alle 21.35 il Film dedicato alla grande Rita Levi Montalcini interpretato da una sublime Elena Sofia Ricci.

Un enorme e meritato successo d ascolti che ha coinvolto più di 5 milioni di spettatori con uno share del 21,9%, battendo il più famoso e acclamato dei maghi ovvero Harry Potter in onda su Canale 5.

Rita Levi Montalcini, non solo premio Nobel per la medicina ma un vero periodo storia del nostro Novecento.

Una donna in cui scienza e umanità si uniscono in modo quasi “inimmaginabile”; una donna simbolo di eleganza e emancipazione femminile che dimostra che con la determinazione si possono infrangere anche le più forti e potenti barriere della convenzione sociale e politica.

Rita Levi Montalcini non ci lascia solo scoperte scientifiche ma un forte messaggio di come alla base di tutto ci sia sempre e comunque la generosità d’animo e di sentimenti.

Elena Sofia Ricci, si conferma un’ attrice strepitosa. Il personaggio della Dottoressa Montalcini viene reso in modo impeccabile sotto ogni punto di vista.

La gestualità, la voce, gli sguardi… direi che questa interpretazione rimarrà nella storia del cinema italiano.

LA TRAMA

Il Film ci racconta gli anni in cui Rita Levi Montalcini era già all’apice della sua carriera. Inizia infatti con il momento in cui riceve il Premio Nobel per la Medicina.

Tutto questo si intreccia però al suo più grande dilemma che è stato il suo costante pensiero anche negli ultimi anni di vita: la sua scoperta scientifica ovvero il Fattore di Accrescimento Nervoso non trova applicazione clinica.

La vicenda assolutamente di fantasia della piccola e talentosa Violinista Elena e della sua malattia che la porterà alla cecità sono il “pretesto” per poter raccontare la grande battaglia che la Dottoressa Montalcini ha vissuto con se stessa tra la paura di fallire e la tentazione di arrendersi.

Ma una grande donna non può che affrontare la battaglia e anche se ormai non più in giovane età rimettersi totalmente a lavoro senza indugi e dando tutta se stessa per raggiungere l’obiettivo.

Scende in campo con giovani ricercatori, studia e combatte contro tutto e tutti per dimostrare a se stessa e agli altri che mai la scienza e la ricerca si potranno fermare poiché sono il motore non solo del progresso ma del benessere dell’intera umanità.

Elena con al fianco un vero angelo che le tiene la mano come una nonna piena di sconfinato amore (la Dottoressa Montalcini) tornerà a vedere perché sotto gli occhi increduli e commossi di un equipe medica, il miracolo scientifico avviene.

La piccola violinista sarà il grande traguardo non solo della grande scienziata ma per il mondo intero a dimostrazione che:

“Nella vita non bisogna mai rassegnarsi, arrendersi alla mediocrità, bensì uscire da quella zona grigia in cui tutto è abitudine e rassegnazione passiva, bisogna coltivare il coraggio di ribellarsi.”

Rita Levi Montalcini
DOVE RIVEDERLO

https://www.raiplay.it/programmi/ritalevi-montalcini

LEGGI ANCHE:
 

Cristina Rampini

Nasco pianista e proseguo come artista! Perché? Perché rompo gli schemi e inizio a vivere le mie giornate e l’arte a 360 gradi senza pormi limiti, barriere e sopratutto lasciando agli Idioti il pettegolezzo e la critica fine a se stessa. Ho iniziato a 40 anni una nuova vita ma come si suol dire... meglio tardi che mai!!

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment.