Sanremo Giovani 2019, vincitori e Big in gara

Si conclude venerdì 21 dicembre Sanremo Giovani 2018, vincitori Einar e Mahmood

Dopo aver sentito i 24 finalisti di Sanremo Giovani, i giudici Luca Barbarossa, Annalisa, Fiorella Mannoia, Luca Bizzarri e Paolo Kessisoglu e il direttore artistico Claudio Baglioni hanno decretato i due vincitori delle serate di giovedì 20 e venerdì 21 dicembre: rispettivamente Einar e Mahmood. Nella serata di giovedì si sono esibiti Fosco 17, Einar, Andrea Biagioni, Symo, Fedrix and Flow, Ros, Marte Marasco, Wepro, Giulia Mutti, Federica Abbate, Diego Conti e i Deschema. Hanno particolarmente colpito i giudici Andrea Biagioni, concorrente di Xfactor 2017, con “Alba piena” accompagnato solo dalla sua chitarra e da tre archi, Federica Abbate, già autrice di brani quali Nessun grado di separazione e Roma Bangkok e Giulia Mutti con “Almeno 3”. Il podio della serata, composto dalla somma di televoto e votazioni dei giudici, ha visto al primo posto Einar che, con Federica Abbate e i Deschema, parteciperà ad un tour mondiale promosso dalla Rai per portare la musica italiana nel mondo.

Sanremo giovani 2019

Il premio della critica è stato assegnato a Federica Abbate.I due conduttori Fabio Rovazzi e Pippo Baudo, hanno poi estratto da un “bussolotto”stile anni 70 i primi 11 nomi dei Big che parteciperanno a Sanremo 2019, la 69°edizione del Festival della canzone italiana:

  1. Paola Turci “L’ultimo ostacolo”
  2. Simone Cristicchi “Abbi cua di me”
  3. Zen Circus “L’amore è un dittatura”
  4. Anna Tatangelo “Le nostre anime di notte”
  5. Loredana Bertè “Cosa ti aspetti da me”
  6. Irama “La ragazza col cuore di latta”
  7. Ultimo “I tuoi particolari”
  8. Nek “Mi farò trovare pronto”
  9. Motta “Dov’è l’Italia”
  10. Il volo “Musica che resta”
  11. Ghemon “Rose viola”

La serata di venerdì 21 dicembre ha visto sul palco del Casinò di Sanremo Angelucci, Cannella, Cordio, La Rua, La Zero, Le ore, Mahmood, Mescalina, Francesca Miola, Nyvinne, Saita e Sisma. Tra loro un volto conosciuto, quello di Mahmood che già nel 2016 ha partecipato a Sanremo Giovani senza raggiungere la tanto agognata vittoria. Al contrario questa volta è stato proprio lui a raggiungere il primo posto (e il premio della critica) con “Gioventù Bruciata” e insieme a lui Nyvinne e La Rua saranno protagonisti del tour Rai di cui si parlava sopra.

Sanremo Giovani 2019

Sono stati poi svelati gli altri 11 Big in gara a Sanremo2019:

  1. Nino D’Angelo e Livio Cori “Un’altra luce”
  2. Patty Pravo e Briga “Un po’ come la vita”
  3. Shade e Federica Carta “Senza farlo apposta”
  4. Enrico Nigiotti “Nonno Hollywood”
  5. Francesco Renga “Aspetto che torni”
  6. Arisa “Mi sento bene”
  7. Achille Lauro “Rolls Royce”
  8. Ex-Otago “Solo una canzone”
  9. Boom Da Bash “Per un milione”
  10. Daniele Silvestri “Argento vivo”
  11. Negrita “I ragazzi stanno bene”

Non ci resta che attendere nuove indiscrezioni sui conduttori, tra cui i papabili sono Vanessa Incontrada, Claudio Bisio e Virginia Raffaele, e il non così lontano 5 di febbraio quando il Festival della Canzone Italiana avrà inizio per regalarci emozioni, divertimento e tanta musica anche quest’anno come ogni anno!

Sanremo Giovani 2019
 

Valentina Oliva

Ciao a tutti sono Valentina! Sono una persona solare e determinata! Cerco di dare il massimo in tutto quello che faccio e mi interesso a quante più cose possibili! Mi piace studiare e imparare nuove cose ma la mia grande passione è la recitazione. Studio anche canto e spero un giorno di poter lavorare nel mondo teatrale e nel mondo del teatro musicale.

Leave a comment

You must be logged in to post a comment.