SINCERAMENTE BUGIARDI – LA RECENSIONE

Come si può essere Sinceramente Bugiardi? Arriva al Teatro Litta la commedia di Alan Ayckbourn!

  • Gli interpreti
  • Una commedia all’inglese
  • Voto e pensiero personale

GLI INTERPRETI

Sul palco quattro attori, due coppie le cui storie sono inevitabilmente destinate ad intrecciarsi.

Guenda Goria e Francesco Errico sono rispettivamente Ginny e Greg, una giovane coppia di fidanzati prossima al matrimonio e Maria Teresa Ruta e Gaetano Callegari interpretano Sheila e Philip, una coppia disincantata che sembra sentire tutto il peso di un matrimonio infelice.
Tra i quattro una nota di merito va a Gaetano Callegaro che rende perfettamente la comicità tipica inglese che caratterizza la commedia suscitando fragorose risate del pubblico in sala.

UNA COMMEDIA ALL’INGLESE

Sinceramente bugiardi chiude la stagione del Teatro Litta con uno spirito comico tutto all’inglese.
Il “misunderstanding” è alla base della comunicazione tra i personaggi che si parlano senza mai capire il vero soggetto della conversazione.

Che si tratti di fidanzamento o di matrimonio l’INFEDELTÀ è ciò che caratterizza queste due coppie.

Ginny è fidanzata con Greg, Greg crede che Ginny non sia fedele e crede altresì che Philip sia il padre di Ginny. In realtà Philip è l’amante di Ginny che crede però che sua moglie Sheila lo tradisca con Greg. Vi siete persi?
Giusto così, difficile stare dietro a tutti i fraintendimenti tra i personaggi della storia.

Verità che fraintese porteranno a svelare le bugie e i tradimenti dei quattro innamorati.

VOTO E PENSIERO PERSONALE

6,5/10

Nel complesso il ritmo della commedia è un po’ lento, certe scene risultano quasi noiose e il tipo di comicità proposto può piacere come no.

La scenografia è essenziale ma incornicia bene le scene risultando piacevole all’occhio dello spettatore.

Se siete amanti della commedia inglese, sinceramente bugiardi è ciò che fa per voi!

 

Chiara Cremascoli

Sono Chiara, ex ginnasta agonista e ora sogno di fare della mia passione per la musica una professione, diventando una performer di musical!

Leave a comment

You must be logged in to post a comment.

Potrebbe interessarti anche…

volo

IL VOLO