The King and I, tributo a Michael Jackson

“The King and I

Tributo, emozioni ed amore

al Re del Pop: Michael Jackson”

“Il mio obiettivo nella vita è quello di dare al mondo ciò che ho avuto la fortuna di ricevere: l’estasi della divina unione attraverso la mia musica e la mia danza.“ (cit. Michael Jackson)

Lo sapevo. E’ arrivato il momento dell’articolo più difficile e nello stesso tempo più emozionante. Come poter descrivere chi era Michael Jackson? Parto (da profano) con una semplice considerazione: Guinness World Record! Si, avete capito bene: Michael Jackson ha vinto questo premio per essere l’artista con il maggior successo commerciale di tutti i tempi, con vendite superiori ad un miliardo di copie in tutto il mondo. Due volte inserito nella “Rock and Roll Hall of Fame”, 15 Grammy Award, 15 World Music Awards (più di ogni altro artista maschile), 26 American Music Awards e 40 Billboard Awards (di cui detiene il record di vittorie).

the king and I

Michael Jackson e’ anche questo e vinse 40 Guinness World Record (più di qualunque altro artista nella storia della musica) inclusi il primo ed unico Lifetime Achievement Award per i suoi “record mondiali senza precedenti nel mondo dello spettacolo” e il record di “Intrattenitore di maggior successo di tutti i tempi”. E’ stato inoltre premiato come artista “del Decennio”, “di una Generazione”, “del Secolo” e “del Millennio”. Ha vinto in totale oltre 800 premi, che lo rendono l’artista più premiato nella storia della musica. Ok basta parlare di lui… anche se e’ impossibile non farlo! E soprattutto non collegarlo al cuore e alle emozioni di tantissimi fan che ancora oggi sperano che lui non sia “su un altro pianeta” ma sia ancora qui con noi.

Tutto questo prende vita con un bellissimo tributo. Uno spettacolo magico realizzato al Teatro Altro Spazio (in scena a Roma il 20 Ottobre scorso) che rende omaggio al Re del Pop attraverso canzoni, lettere, monologhi, pezzi ballati. Il tutto sapientemente curato alla perfezione dal genio creativo di Brunella Platania e Marcello Sindici (autore di una preziosissima collaborazione artistica).

Definirlo spettacolo e’ un termine improprio: un appuntamento intimo, un vortice di emozioni che rapiscono e commuovono arrivando a trapassare l’anima dello spettatore e compiendo un viaggio mano nella mano con questo grande artista che ha lasciato il segno in milioni di fan.

The king and I

Sul palco colei che si innamoro’ perdutamente di lui: Brunella Platania. Emozione. Passione. Amore. Vita. Intervengono preziosamente ad ogni nota, parola, vibrazione Rosy Messina, Luca Setaccioli, accompagnati dal maestro Fabio Caliandro, e i ballerini Maria Izzo, Francesca Gemelli e Damiano Angelucci.

Tantissimi i brani toccati: da “I’ll be there” a “I got to be there”; da “Man in the mirror” a “Human nature”; da “Who’s loving you” a “She’s out in my life” senza mai dimenticare i brani piu’ famosi come “Billie Jean”, “Beat it”, “Thriller” e numerosi altri splendidi pezzi. Due ore e mezza di racconti piu’ personali e intimi di chi ha vissuto in pieno la grandezza dell’unico Re del Pop. E al giorno d’oggi anche le nuove generazioni si sono innamorate di lui tant’è che continuano ascoltarlo (per la cronaca l’album “Thriller” – 1982 ha venduto più di 50 milioni di copie nel mondo, è ancora oggi il più venduto nella storia). Il suo essere un artista complesso, intrigante, cantante, coreografo, ballerino spettacolare lo ha reso “mito”. Ma non sarebbe giusto chiudere questa recensione senza mettere in risalto il cuore dell’artista. Perchè Michael e’ stato e sara’ “The King” per sempre.

“Se vieni al mondo sapendo di essere amato e lo lasci sapendo la stessa cosa, allora tutto ciò che nel frattempo è accaduto sarà valso la pena.“ (cit. Michael Jackson)

The king and I

 

 

Luca Virone

Ciao, io sono Luca! Che ci faccio qui? Effettivamente non lo so neanche io! Scherzi a parte, studio canto, recitazione, solfeggio e amo il mondo del musical. Direi che sono buoni presupposti.

Leave a comment

You must be logged in to post a comment.